Econius – Le domande dei lettori

Rubrica ECONIUS di Massimiliano Martini
domande

Oggi diamo il via alla rubrica “le domande dei lettori”. Rubrica dedicata a tutti coloro che hanno scritto alla nostra redazione con quesiti epocali, spinti dalla loro coscienza ecologica, dalla voglia di tornare quei bambini pieni di domande in questi giorni di inizio anno scolastico ma soprattutto perché hanno capito che in italia più spari cagate e più fai successo…

  • Ci scrive la sig.ra Palombelli da Roma e ci chiede: mio marito Francesco Rutelli, fino a quante volte si può riciclare?
  • Portare ad Arcore tante escort togliendole dai lampioni è prostituzione o risparmio energetico?
  • E’ vero che con 37 lattine posso realizzare una caffettiera, con 1 tonnellata di carta ottengo 1 t di carta e non distruggo 14 alberi, non consumo 400 t di acqua e 300 kg di petrolio e con 1 tonnellata di plastica invece ottengo la Santanchè ?
  • Come son fatte le pellicce ecologiche? Con le marmotte catalitiche!
  • L’ozono prima di bucarsi si faceva le canne?
  • E’ più facile che il nostro governo parli di ambiente o che Maria de Filippi canti in coro di voci bianche?
  • Ogni giorno in italia chiudono 60 stalle. Tre cartoni di latte a lunga conservazione su quattro sono stranieri e la metà delle mozzarelle in vendita sono fatte con latte proveniente dall’estero con grandi danni anche per l’ambiente. E’ vero che per opporsi a questa immigrazione alimentare Salvini si opporrà diventando presidente anche della lega del latte ?domande(1)

Continuate a scriverci numerosi, risposte non ne abbiamo ma almeno sappiamo che esiste ancora qualcuno che con spirito critico continua a far domande

Leggi gli altri articoli della rubrica “Econius”