Eventi – Apprendimento attraverso il gioco

LibertiamociUn gruppo di professionisti dell’educazione, insieme ad un gruppo di genitori presenterà un progetto educativo bilingue (PLAYFUL LEARNING CENTER / CENTRO PER L’APPRENDIMENTO ATTRAVERSO IL GIOCO), con il patrocinio del Comune di Fano.
Si tratta di un progetto autogestito rivolto a bambini dai 18 mesi ai 6 anni (max 20 bambini) che prevede la costante compresenza di insegnanti madrelingua inglesi.
Riceve ispirazione e impulso da:
• esperienze di educazione democratica (www.eudec.org) che sono vive e attive in varie parti del mondo
• metodi di nuova pedagogia attiva e non direttiva
• esperienze di bilinguismo acquisito
Nasce dalla volontà di alcune famiglie di offrire ai propri figli l’opportunità di una crescita che li rispetti come soggetti e che ne valorizzi le potenzialità, e dal desiderio di fondare relazioni finalizzate sì ad uno scopo educativo e di apprendimento, ma che rappresenti anche uno spazio ludico artistico-espressivo, che preveda uno stretto contatto con la natura, di condivisione e incontro con l’altro, per una crescita e uno sviluppo armonico e sereno.

Finalità di questo progetto è proporre un’esperienza che permetta in maniera rispettosa ed efficace, una crescita ed una conoscenza che siano espressione e relazione realmente calibrate sui bisogni e le potenzialità di ogni bambino e bambina. Quindi un progetto dinamico, sperimentale, che possa sostenere, oltre agli apprendimenti, l’autonomia, le competenze sociali, il pensiero critico e l’intelligenza emotiva dei bambini e delle bambine.
Improntato alla laicità, flessibile negli orari, nell’accesso rispetto alle fasce di età, aperto a tutti, con l’attiva partecipazione delle famiglie e del territorio, come luogo del sapere condiviso. Con l’intento di rispondere al bisogno delle famiglie di condividere il processo educativo e di essere sostenute nel difficile compito di avere dei figli nella realtà contemporanea.
Il progetto è autofinanziato dalle famiglie e prevede una retta mensile diversificata per età che include la merenda ed il pranzo biologico a km 0, anch’esso momento formativo e spazio di socialità, con cibo biologico e cucinato con cura, anche con l’aiuto dei bambini che lo desiderano.
Nel pomeriggio, dalle 16.30, saranno organizzate attività laboratoriali APERTE A TUTTI di arte, lettura, cucina, musica, teatro, arti marziali, yoga, inglese ecc. da parte di educatori ed educatrici.
Il calendario ha inizio dal 1° di settembre al 31 luglio, flessibile in base alle esigenze delle famiglie.

Vai all’evento Facebook