Vicchio sceglie i prodotti locali

Il Consiglio comunale ha recentemente approvato, su proposta della Prima Commissione consiliare, una variazione al Regolamento comunale di refezione scolastica, introducendo fra le finalità del servizio, la possibilità di privilegiare l’impiego di prodotti alimentari locali, al fine di sensibilizzare alunni, insegnanti e genitori nei confronti dei prodotti del nostro territorio, incrementando l’approvvigionamento dei generi alimentari prodotti nelle nostre zone o in Toscana.

Dai primi di gennaio i bambini e i ragazzi della scuola di Vicchio (Nidi, Scuole d’Infanzia, Scuola Primaria e Secondaria di primo grado) che si fermano a mensa, mangiano, oltre alla CARNE BOVINA di produzione locale, fornita ormai da anni dalla Centro Carni Mugello, molti prodotti locali o, comunque, toscani:

– le UOVA prodotte da Gianni Baldi nella sua Azienda Agricola “Il Pollo del Prato” di Vicchio (Fraz. Badia a Bovino 8) dove le galline vengono tenute libere di razzolare in terreno aperto e alimentate con composti di orzo, grano, soia e mais macinati direttamente nel mulino dell’azienda.

– la PASTA la TOSCA prodotta dalla Cooperativa Toscana Cereali con grani coltivati in Toscana con i metodi dell’agricoltura integrata a basso impatto ambientale (certificata AGRIQUALITA’);

– il RISO MAREMMA coltivato dall’Azienda Agricola Serrata Lunga di Principina Terra a Grosseto, dove in un ambiente incontaminato operano i tre soci coltivatori, i quali curano personalmente l’intero tragitto del chicco di riso. Il riso lavorato per mezzo di macchinari tecnologicamente d’avanguardia che operano però in modo estremamente naturale è totalmente privo di conservanti.

– le MELE coltivate da Ivan Malpaga nella sua Azienda Agricola La Matteraia di Vicchio (Fraz. Cuccino) per il periodo di raccolta 2013, presumibilmente settembre-novembre 2013.

– il PANE prodotto dal Forno PG di Vicchio;

– la PASTA FRESCA (gnocchi, ravioli di ricotta, tortelli di patate e tortellini) prodotta dal Pastificio La Fiorita di Contea;

– i CECI e il FARRO di provenienza toscana;

A questi prodotti si aggiungono altri prodotti di ottima qualità, di provenienza non locale ma, sempre e comunque garantita e certificata come ad esempio l’OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA (prodotto da olive coltivate e frante in Italia), la FRUTTA e la VERDURA fresca fornita dalla Ditta LUNICA di Vicchio e la CARNE DI POLLO e TACCHINO (di animali nati, allevati e macellati in Italia prodotti dalla Ditta Amadori).

Una scelta sicuramente impegnativa, sotto tanti punti di vista per l’Amministrazione comunale, che va nell’ottica di garantire quotidianamente ai nostri bambini pasti sani, sicuri e di ottima qualità.