Natural Mente – Smaltire gli eccessi delle feste

RUBRICANatural mente” di Mirella Torelli

SMALTIRE GLI ECCESSI ALIMENTARI DELLE FESTE

feste

Conosciamo tutti il detto “l’Epifania tutte le feste si porta via”; quello che non sappiamo è come fare a farle portar via anche i chili di troppo accumulati durante questi giorni festosi e mangerecci!

Si perché le festività ci inducono inevitabilmente a consumare maggiori quantità di cibo, che oltretutto è molto più  elaborato e quindi calorico rispetto al solito. Per rimettersi in carreggiata sarà necessario amalgamare una serie di ingredienti… proprio come per preparare una pietanza appetitosa.

Il primo e più importante ingrediente sarà quello di incrementare la nostra attività fisica quotidiana. Il dosaggio lo adatteremo alle nostre caratteristiche e agli obiettivi prefissati; ciò che non dovremo includere saranno le scuse di sorta quali “non ho tempo o soldi” magari per iscrivermi in palestra. Si perché tempo e denaro per una semplice passeggiata non sono mai stati un problema.

Il secondo ingrediente consisterà nell’adottare un regime alimentare studiato su misura per ognuno di noi che risponda pienamente alle nostre caratteristiche strutturali e peculiari.

Il terzo, infine, sarà sicuramente una bella manciata di “buona volontà” alla quale uniremo, a pari dosi, uno o più Rimedi Erboristici di supporto.

Il Decotto di Mirtillo sarà un ottimo alleato in questa missione. Lo otterrete facendo bollire 30g di foglie essiccate in acqua molto calda, ma non bollente, per 5 minuti e ne assumerete 2 tazze al giorno lontano dai pasti.

Lo stesso vale per l’ Infuso di Agrimonia. Di questa splendida pianta lascerete in infusione 3 cucchiai di fiori e foglie in 1l d’acqua per 10 minuti. Filtrerete e ne berrete fino a 3 tazze al giorno.

Tra i GEMMO DERIVATI da reperire in commercio, singolarmente o sotto forma di miscela: Jungla Regia, Ficus carica, Juniperus Communis, Rosmarinus Officinalis, Fraxinus Excelsior, Betula Pubescens amenti, Tilia Tomentosa, Crataegus Oxyocantha. Svolgono un’azione stimolante sulle funzioni epatiche, pancreatiche, renali e tiroidee. Aumentano la diuresi, migliorano l’attività epatica, aiutano a disintossicare l’organismo, armonizzano il metabolismo accelerandolo leggermente se troppo basso.

In sinergia ai G.D. non potranno mancare gli OLIGOELEMENTI. Per la precisione: Zinco – Nichel – Cobalto.

Il sostegno psicologico atto a placare l’appetito nervoso e a donarci la calma e la concentrazione necessarie a cotanta impresa ci giungerà dal Macerato di Valeriana: 25g di radici fresche in un quarto di litro d’acqua per una notte e bevuto freddo prima dei pasti. E Monga Waratah, un portentoso Fiore Australiano altrettanto efficace.

Scegliete gli ingredienti, amalgamateli con cura e assumeteli per almeno due mesi…. ma non dimenticate quello “magico e segreto”: un pizzico di leggerezza che quando si tratta di perdere peso è più che mai necessaria!

 

Fonti: Manuale di Fiori ed Erbe – Lucilla Satanassi e Hubert Bosh

Tisane e Rimedi Naturali – Ricette delle abazie e dei conventi

 

Leggi gli altri articoli della rubrica “Natural Mente”

[yikes-mailchimp form=”1″ title=”1″ description=”1″ submit=”Iscriviti ora!”]