Ora anche il MeMo caffè è un presidio di altraeconomia

Inaugurazione_bannerdi Michele Altomeni

Se vuoi “cambiare la storia” non puoi fermarti ad aspettare. E’ questo lo spirito con cui la Coop. Gerico continua a progettare e a raccogliere nuove sfide, nonostante tutte le difficoltà ed il periodo di crisi.

Memo Caffè verticaleIn questi giorni la cooperativa è diventata maggiorenne, compiendo i suoi 18 anni, mentre 5 ne ha compiuti l’esperienza de l’emporio ae. Non c’è modo migliore di festeggiare che partire con nuovi progetti.

Uno di questi è la gestione del “memo caffè”, il punto ristoro interno alla Mediateca Montanari, che la Fondazione Montanari e il Comune di Fano hanno deciso di affidarci per connotarlo con i nostri valori, e fare anche di quel luogo un presidio dell’altra economia che stiamo giorno per giorno costruendo.

L’impronta “Gerico-Emporio” è subito visibile per chi entra alla Memo. Completamente scomparsi i prodotti di dubbia salubrità delle varie multinazionali, interamente sostituiti da prodotti ottenuti con i metodi dell’agricoltura biologica o provenienti dal circuito del commercio equo e solidale. Come il caffè, importato secondo questi criteri dalla cooperativa Shadhilly di Fano.

Non va poi dimenticato che il lavoro che c’è dietro la gestione di questo bar, così come per tutte le attività della cooperativa, è finalizzato ad offrire nuove opportunità di reinserimento sociale a persone svantaggiate che altrimenti resterebbero escluse da ogni forma di occupazione.

Ma Gerico non intende limitarsi alla gestione del bar e vorrebbe contribuire alla programmazione delle attività culturali presenti all’interno della Memo, offrendo le proprie competenze e conoscenze su materie quali salute, ambiente, modelli economici alternativi ecc. Alcune di queste attività si terranno proprio nella zona bar. Stiamo pensando, ad esempio, ad una serie di appuntamenti “caffè philò”, per affrontare con gli strumenti della filosofia, ma con un approccio accessibile anche ai non addetti ai lavori, le tematiche che ci caratterizzano da 18 anni.

Intanto invitiamo tutti, sabato 31 gennaio, all’inaugurazione della nuova gestione, a partire dalle ore 16.30. Sarà offerto un buffet per poter degustare i nostri prodotti ed imparare a conoscerne i sapori e le bellessime storie.

Come detto, questa non è l’unica novità, perchè appena inaugurato il “memo caffè”, il primo febbraio, sarà on-line il nuovissimo e-commerce de l’emporio ae, che permetterà di far arrivare in tutta Italia gli ottimi prodotti dei produttori delle nostre colline.

Scarica la locandina dell’inaugurazione in PDF

Vai all’evento su Facebook

Locandina inaugurazione-Pagina001