Pane Amore e Sophia – Ricordare

RUBRICA | Pane Amore e Sophia di Frida Neri

Ricordare

Ricordare

L’immagine di oggi dalle frontiere greche, dai luoghi dove l’assurdo è quotidiano, è quella di una natività che lascia senza una parola che possa dire.

E allora dentro urla forte l’appello alla nostra umanità.

Quella natività ti orda proprio quella di 2.016 anni fa (reale o mitica che sia). 

Eppure? Cosa c’è di diverso in quel patire?

Profughi come la sacra famiglia, in fuga e senza speranza. Ebbene?

E allora ricordiamo, riportiamo al cuore. È proprio qui che dimorava la memoria insieme alla volontà ed al pensiero, per gli antichi.

Ricordiamo: riportiamo al cuore.

Leggi gli altri articoli della rubrica “Pane Amore e Sophia”

[yikes-mailchimp form=”1″ title=”1″ description=”1″ submit=”Iscriviti ora!”]