Regalati il benessere che ti meriti!

Ti senti in sovrapperso o sottopeso e vorresti cambiare dieta?
Stati vivendo una gravidanza o stai allattando il tuo bambino e vuoi essere certa di assumere le sostanze di cui hai bisogno?
Ti stai chiedendo se fai le giuste scelte alimentari per i tui figli?
Stai entrando in menopausa e vorresti scegliere gli alimenti più adatti a questa fase delle tua vita?
Vuoi scegliere una dieta vegetariana o vegana, ma senza privare il tuo organismo di tutti gli elementi che servono?
Stai curando una patologia e vorresti favorire la guarigione anche con le scelte alimentari più opportune?

Richiedi subito una consulenza con il 10% di sconto!

Compila il modulo qui sotto per riservarti uno sconto di 10€ su una prima visita personalizzata del valore di 106€.
La consulenza nutrizionale è un percorso che ha l’obiettivo di migliorare il proprio stato di benessere aumentando la propria capacità di fare scelte alimentari consapevoli e corrette, attraverso una maggiore conoscenza degli alimenti, dei nutrienti in essi contenuti e di come abbinarli nel diversi pasti nell’arco della giornata.

Prima visita
La prima visita consta di un incontro di circa 1 ora e mezza in cui, attraverso un’accurata anamnesi dello stile di vita, familiare, alimentare e patologica, e la valutazione antropometrica (peso, altezza, circonferenze corporee e, se indicata, analisi bio-impedenziometrica della composizione corporea) definiremo assieme quali sono gli obiettivi che vuoi raggiungere (perdita o aumento di peso, miglioramento dello stato di salute e/o dei parametri metabolici, alimentazione in particolari periodi della vita come gravidanza, allattamento miglioramento delle abitudini alimentari…). Sulla base di questa visita elaborerò un piano alimentare personalizzato sulla base delle tue necessità cliniche e del tuo stile di vita.

Visite di controllo
Durante le visite di controllo, che avranno cadenza differente a seconda della situazione, e continueranno fino al raggiungimento dell’obiettivo prefissato, verrà rivisto assieme quanto successo dal precedente controllo (progressi, difficoltà, eventuali nuove necessità…), verrà effettuata la valutazione antropometrica, conferma o modifica del piano alimentare.

Analisi Antropometrica e Impedenziometrica attraverso analizzatore BIA-Dex
L’analisi antropometrica consta della misura di peso, altezza e circonferenze corporeee.
La bioimpedenziometria permette di valutare in modo oggettivo ed analitico lo stato di idratazione e di nutrizione del soggetto, discriminare tra acqua extra e intracellulare (e valutare quindi un eventuale stato di ritenzione idrica o disidratazione), valutare accuratamente la quantità di massa magra, massa grassa, muscolo e massa cellulare metabolicamente attiva, nonché stimare il metabolismo basale.

Siamo unici!

Non fidarti di chi propone diete generiche uguali per tutti.
Ciascuno dovrebbe seguire un’alimentazione adatta alla propria persona, per età, sesso e condizioni di salute generale.
Ogni persona ha la sua storia, ogni organismo ha i suoi specifici bisogni.
Per questo, dopo un’attenta analisi, propongo ad ognuno un piano alimentare personalizzato, cucito addosso come l’abito di un sarto.
Le mia indicazioni fanno riferimento ad un’alimentazione naturale, corretta e in equilibrio con l’ambiente, per la salvaguardia della salute e la prevenzione delle malattie degenerative.

Un’alimentazione corretta, sin da bambini, rappresenta la migliore protezione contro molte malattie dell’infanzia e dell’adulto

Cos’è un piano alimentare

Nell’antica medicina greca, con il termine dieta si intendeva il complesso delle norme di vita (alimentazione, attività fisica, riposo ecc.) atte a mantenere lo stato di salute. Nell’accezione moderna, per dieta si intende spesso una prescrizione alimentare ben definita, in termini qualitativi e soprattutto quantitativi, mirante a correggere particolari condizioni cliniche a scopo terapeutico, preventivo o sperimentale.
Non riesco a pensare ad una dieta come ad una condizione transitoria, quante volte abbiamo sentito dire “sono a dieta ma quando la finisco…” oppure “durante la dieta non posso mangiare questo o quello”.
Credo che con il termine dieta si debba assolutamente pensare alla sua originaria concezione degli antichi greci, di cui l’alimentazione fa parte.
Per me il piano alimentare che fornisco ai miei pazienti è una guida personalizzata che passo dopo passo li porta a migliorare la propria alimentazione, insegnando loro a conoscere gli alimenti e i nutrienti e a come assumerli sia in termini quantitativi che qualitativi nell’arco della giornata/settimana/mese.
A seconda della situazione del momento, della fase della vita, dello stile di vita, della presenza o meno di determinate patologie, il piano potrà essere diverso e all’inizio avrà anche magari indicazioni precise su quali alimenti assumere in un determinato momento della giornata e in quali quantità. Poi mano a mano quanto riportato sul piano alimentare dovrà diventare una corretta abitudine da non lasciare non appena finita la “dieta”.

Chi sono

Mi chiamo Stefania Bertoni, sono Biologa Nutrizionista, Esperta in Fitoterapia ed ho un master in Nutrizione Clinica.
Dopo la laurea in Biologia nel 1986 presso l’Università di Padova, ho lavorato circa 10 anni nell’industria farmaceutica.
Nel 1998, dopo essermi trasferita nelle Marche, ho ripreso a coltivare la passione per la botanica iniziando ad interessarmi di medicine non convenzionali, così nel 2005, dopo un corso biennale, ho conseguito il diploma di Esperto in Fitoterapia.
Da allora il mio interesse per i temi del benessere e dalla nutrizione è cresciuto e mi ha portata e dedicarmi professionalmente alla nutrizione e alla fitoterapia.
Dal 2011 lavoro come nutrizionista a Fano e da allora continuo ad approfondire diversi ambiti della Nutrizione, dalla corretta alimentazione nelle varie fasi della vita, anche in presenza di disturbi e patologie, al trattamento nutrizionale nei disturbi dell’alimentazione.
Penso che educare le persone a migliorare il proprio stile di vita sia un dovere per ogni professionista che opera nell’ambito della salute.
Per questo motivo tengo diversi incontri sui temi dell’alimentazione preventiva e corsi di cucina, in modo ognuno possa imparare come le proprie scelte alimentari e il modo in cui facciamo la spesa incidano sia sulla nostra salute che sull’ambiente.
Da diversi anni collaboro con l’emporio ae e faccio parte del Gruppo di Acquisto Solidale di Fano, di cui al momento sono anche presidente.
Per l’emporio ae ho scritto il libro “Cibo e Salute. Scelte alimentari per il tuo benessere e per quello della Terra” e curo la rubrica che porta lo stesso nome.