media

AAM Terra Nuova: il cambiamento parte dall’informazione

Ti abbiamo già parlato della rivista AAM Terra Nuova, ma ti proponiamo un video e un articolo, prodotti dai nostri amici di L’italia che Cambia, per conoscerla ancora meglio. Qui scopri il numero di luglio e agosto Dall’alimentazione alla medicina naturale, dall’agricoltura biologica alla permacultura, dalla bioedilizia al consumo critico, dall’ecoturismo alla ricerca interiore. Nata… Continua a leggere AAM Terra Nuova: il cambiamento parte dall’informazione

Video – Transition Italia: perché la transizione può salvare le città in crisi

da L’italia che Cambia “Tra vent’anni non sarete delusi delle cose che avrete fatto, ma di quelle che non avrete fatto”. Con queste parole di Mark Twain ci accoglie il blog della prima città in transizione italiana in ordine cronologico, Monteveglio. Qui, in un comune della Valsamoggia in provincia di Bologna, il cambiamento è iniziato… Continua a leggere Video – Transition Italia: perché la transizione può salvare le città in crisi

Video – Roberto Mancini: come ti cambio l’economia per superare il capitalismo

da L’italia che cambia Personalmente, provo un’eccitazione strana quando vengo a contatto con una nuova idea. Non con un’idea qualsiasi, ovviamente: parlo di quelle rarissime idee che ti colpiscono in profondità perché aggiungono dei tasselli a quel mosaico abbozzato che hai sempre in un angolo della mente e che s’intitola “La mia rappresentazione del mondo”.… Continua a leggere Video – Roberto Mancini: come ti cambio l’economia per superare il capitalismo

Social Street, quando la socialità a costo zero rinasce da Facebook

In meno di un anno, è decollata dalla piccola strada del centro di Bologna dov’è nata, contagiando tutta l’Italia, poi il Portogallo, il Brasile, la Nuova Zelanda, e coinvolgendo decine di migliaia di persone. Eppure è un’idea spontanea ed economica, con un obiettivo al tempo stesso semplice e rivoluzionario. Il tutto, partendo da uno strumento… Continua a leggere Social Street, quando la socialità a costo zero rinasce da Facebook