Stanco dell’Euro? Vieni a conoscere il Marchex

AperimarchexMarchex

Mercoledi 13 Luglio 2016 – Ore 19:00
Sala dello Spazio ae, accanto all’emporio ae (via P. Borsellino 14/B, Fano).

La crisi economico-finanziaria che stiamo vivendo è strettamente collegata alla difficoltà di accesso al credito, alla carenza di liquidità, il ritardo nei pagamenti.

Per far fronte a queste problematiche, e anche per liberarsi dalla stretta dipendenza del circuito bancario, sono nate diverse esperienze di monete locali, alternative o complementari, sia in Italia che all’estero.

Una delle esperienze di maggiore successo nel nostro Paese è rappresentata da Sardex.net, nata in Sardegna alla fine del 2009, che conta oggi 3200 iscritti con una movimentazione pari a 51 milioni nel solo 2015.

Queste esperienza è diventata un modello da esportare anche in altre regioni, e da qualche tempo è partito il circuito Marchex.net, avviato soprattutto nel sud delle Marche. Ora Gerico e l’Emporio ae si sono messi a disposizione per contribuire allo sviluppo del circuito. Un primo momento di presentazione si terrà mercoledì 13 luglio allo Soazio ae. Essendo previsto un aperitivo per i partecipanti, si prega di confermare la presenza contattando telefonicamente il Circuito al num. 0733/235147 o inviando una mail all’indirizzo amministrazione@circuitomarchex.net

Il circuito Marchex.net nasce per dare una risposta concreta alla crisi, basandosi sulla reale forza delle imprese attraverso un modello innovativo che valorizzi sinergie e offra la possibilità di nuove relazioni d’affari tra gli attori economici locali. E’ altresì un nuovo modo di fare impresa: innovativo, etico, fondato sulla collaborazione e sulla sussidiarietà, operante attraverso un sistema di “moneta complementare” già collaudato in altre esperienze italiane ed estere.

Sono diversi i modelli di circuiti di Moneta Complementare e quello a cui Marchex.net si sente più vicino, sia operativamente che come mission, è WIR, il più solido e longevo nel panorama internazionale. Nato nel 1934 in Svizzera, su iniziativa di 8 imprenditori, WIR è stata la risposta alla forte crisi del ’29 ed oggi conta più di 60.000 aziende svizzere iscritte ed operanti in un sistema economicamente certo e consolidato.

Visita il sito www.circuitomarchex.net